CV

 


 

Thaddäus Salcher

 

 

 

 


1964 Nato a Bressanone (I)

1979-86  Apprendisa di scultura presso suo padre Richard Salcher

1987-93 Studio all'Accademia di Belle Arti di Monaco (Germania) dal il Prof. Hans Ladner

1993 Diploma (Studente modello)

Dal 1994 Scultore in pietra, legno, metallo. Vive a Bulla /Ortisei (Val Gardena). 

 

 

 

 


Premi

 


2019

1. premio progettazione del presbiterio della chiesa parrocchiale di Dobbiaco.

1. premio progettazione del presbiterio della chiesa parrocchiale di Avelengo.

2018

1. premio progettazione del presbiterio nella chiesa parrocchiale di Albeins.

2013

2. premio progettazione del presbiterio della chiesa parrocchiale di Scenna.

2. premio progettazione del presbiterio della chiesa parrocchiale di San Pietro a Laion.

2011

1. premio e realizzazione concorso d`arte nell'edilizia, nuovo edificio Raiffeisen Kastelruth

1. premio e realizzazione progetto d`arte scuola materna di Chiusa.

2010

1.premio, concorso sala meditazione Vinzentinum, Bressanone

2007

Menzione d'Onore, 2. premio Alto Adige per l'Arte nell'Architettura

2003

1. premio e realizzazione, cappella  casa di riposo, Ortisei

2001

1. premio e realizzazione, cappella Kolpinghaus, Merano

1998

2. premio, Concorso internazionale progetto artistico, scuola commerciale,Brunico

1993

Concorso di piccola scultura di ZDF, Monaco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavori nello spazio pubblico

 

 

 

2018 Progetto e realizzazione cappella Grieserhof a Bolzano

2016 Progetto e realizzazione del presbiterio della chiesa parrocchiale di Bressanone

2014 Imago Mundi, Fondazione Beneton, curatore Luca Beatrice, mostra in diversi posti

2013 Progetto artistico, scuola professionale statale turismo e commercio, Brunico (I)

2011 Nuovo edificio "Humanity" Cassa rurale di Castelrotto,

2011 Progetto artistico, scuola professionale statale per l'ospitalità e l'industria alimentare "E. Hellensteiner“, Bressanone

2011 Progetto artistico, scuola infantile, Klausen

2008 Immagine speculare, Rosengartenplatz, Lana

2007 Comunicazione, Neumarkt

2003 Cappella, casa di riposo, Ortisei

2001 Cappella, Casa Kolping, Merano

2000 Progetto: Land Art, Sciliar, 2563 m, Parco naturale dello Sciliar

2000 Progetto: Vita, Land Park, Lana

1999 All'interno, Prägratten, Tirolo Orientale

1999 Gesù, Friedensweg, Caldaro

 

 

 

 

 

 

 


Mostre personali

 

 

 

2020 Scultura e pittura con Robert Bosisio, Galerie an der Pinakothek der Moderne, Barbara Ruetz, Monaco (G)

2019 Vis a` Vi, Carceri con Susanne Zuehlke, Caldaro

2018 N mumënt, Tubla da Nives, Selva, Val Gardena

2017 Galerie an der Pinakothek der Moderne Barbara Ruetz, opere su carta e muro, con Saskia Mumie, Monaco

2016 Foto Accademia, Ortisei, Val Gardena

2016 As it is, a cura di Manfred Draxl & Igor Comploi, Galleria Doris Ghetta

2015 Galerie der Pinakothek der Moderne, Barbara Ruetz, Monaco

2013 Klangfarben, Galeria civica, Bressanone

2010 L Chiet, Galleria Ghetta, Ortisei

2010 Museo civico di Chiusa

2010 Arte in ospedale, Bressanone

2007 Kunstforum Unterland, Neumarkt

1998 Banca Popolare,  Merano

1997 Üblacker Häusl, Museo della città di Monaco (G)

1997 Atelier nel seminterrato, Monaco(G)

1996 Istitut Ladin, S. Martin de Tor

1993 Circolo, Ortisei

 

 

 

Simposi 

 


Partecipante a simposi internazionali di scultura a Krastall (Austria), Sciliar (Italia), Lana-art (Italia)

Carriera artistica e curriculum vitae dello scultore e artista di Bulla

Nelle sue grandi opere d’arte, coniuga passione e gioia di vivere, figurazione, sensualità emotiva e l''essere umano come punto di riferimento